La Legge di stabilità 2017 (Legge n. 232/2016) ha sospeso per l’anno 2017 la possibilità di aumentare la misura dei tributi rispetto ai valori applicati nel 2015. Rimane in vigore l’eliminazione della Tasi sull’abitazione principale (escluso le categorie catastali A1-A8 e A9) per i proprietari e per gli occupanti/inquilini quando per l’inquilino l’immobile in locazione è abitazione principale. La Tasi rimane in vigore per tutte le altre casistiche di immobili.

Pertanto in vista della scadenza del 16/06/2017 per il pagamento di Imu e Tasi, i soggetti tenuti al pagamento dovranno effettuare il calcolo con le aliquote utilizzate per l’anno 2015 e 2016 (che per il nostro Ente sono invariate rispetto all’anno 2014) tenendo presente la propria situazione immobiliare dell’anno 2017. Per informazioni su aliquote 2017, regolamento, valori aree fabbricabili etc potete accedere direttamente da questo sito all’area tributi sezione Imu.e Tasi. Per quanto riguarda la Tari (tassa sui rifiuti) la Giunta Comunale ha deliberato una riduzione delle tariffe in vigore per l’anno 2017. Pertanto i contribuenti riceveranno a domicilio l’avviso di pagamento per l’anno 2017 calcolato con le tariffe deliberate nel 2017, con l’indicazione delle scadenze e i relativi bollettini per il pagamento. Per informazioni su tariffe 2017, regolamento, etc. potete accedere direttamente da questo sito all’area tributi sezione Tari.


Villanova, Maggio 2017                            Il Responsabile del Servizio Finanziario

Logo Villanova Turismo e Cultura

OPEN WEB

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Vi preghiamo di leggere la ns. documentazione * Cookies *.

Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site