ZONE DI EVACUAZIONE

Si intende per area di ricovero un appezzamento di terreno in cui poter installare ricoveri temporanei, quali tende, roulottes, prefabbricati. Le dimensioni devono essere sufficienti ad accogliere almeno una tendopoli per 500 persone e servizi campali. Il sito deve presentare caratteristiche di buona accessibilità e deve avere la possibilità di allacciamento dei servizi essenziali quali luce ed acqua. Nel caso specifico è stata individualizzata un'ampia zona indenne da rischi specifici quali:

inondazioni
dissesti idrogeologici
gravi rischi di interruzione della rete stradale di accesso
essere lontana da centri abitati
 
Il sito con le caratteristiche di cui sopra è individuato nell'ambito della vasta ZONA AEROPORTUALE che risulta facilmente attrezzabile e baricentrica all'ambito comunale ed all'intero comprensorio albenganese. Essa, infatti, risulta ovviamente "strategica" ai fini della protezione civile - sia a livello locale, sia a livello interprovinciale -  in quanto facilmente collegata con lo svincolo autostradale dell'Aurelia Bis, nonché con la provinciale di Casanova Lerrone. Non potrebbe esservi luogo migliore per creare un eventuale centro operativo principale, direttamente collegato alla rete autostradale e a quella locale, "naturalmente" dotato di vaste aree spianate particolarmente adatte all'impianto di ospedali da campo, ricovero sfollati, ricezioni roulottes, atterraggio elicotteri.
Nella zona sono inoltre presenti la struttura sportiva dell'IPPODROMO DEI FIORI ed un sovrastante camping, oltre che il CAMPO SPORTIVO.

 

Logo Villanova Turismo e Cultura

OPEN WEB

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Vi preghiamo di leggere la ns. documentazione * Cookies *.

Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site